Tag: Livio Marrocco

Il coraggio oltre le polemiche

Le polemiche erano previste, scontate! I mercati, orientati dalle lobby, hanno anche loro prevedibilmente risposto alla sfida lanciata dal governo! Tutto già scritto. La sinistra ed il suo apparato ha messo in moto la denigrazione agli avversari dimenticando che loro hanno sforato negli anni in cui hanno governato di ben oltre il 2,4%, risultando al […]

Leggi tutto

Sono rimasto senza parole, lo ammetto! É colpa di questa malattia che non mi lascia, questa continua e persistente convinzione che tutti si rifacciano al tuo modo di pensare, a valori comuni, a principi condivisi. Mi riferisco alla coerenza…calma, calma. Lo so, non prendetemi a parole senza nemmeno argomentare. Mi direte: “ancora ci credi!”. Non […]

Leggi tutto

Tutti che esultano su fb, che si complimentano. Perchè è siciliano, perchè è democristiano, perchè lo ha indicato il PD e Renzie, perchè è serio…ma chi lo conosceva fino a ieri? Chi lo avrebbe votato se, come un paese normale, avessimo eletto direttamente il presidente della repubblica? I sondaggi dicono che avrebbe preso il 3% […]

Leggi tutto

Che l’ipocrisia ormai regoli la nostra quotidianità è ormai un dato di fatto. Per cui sgombriamo subito il campo da incomprensioni. Questo paese, l’Italia, è irredimibile, non ha speranza. Per un motivo culturale se non addirittura antropologico. E’ abitudine fare gli allenatori in questo paese, tutti cioè si sentono in grado di giudicare e parlare […]

Leggi tutto

Che dietro alla pseudo-rivoluzione ucraina ci siano molti dubbi è ormai palese, non foss’altro per l’importanza geopolitica di questo paese e per le immense risorse energetiche che possiede. Certo è che quello a cui stiamo assistendo è l’ennesimo attacco al concetto di sovranità nazionale e di democrazia. Negli ultimi decenni gli stati uniti ci avevano […]

Leggi tutto

Da un lato la “percezione”: lo spread “contento” della manovra che è sceso al minimo storico, Bankitalia che sostiene che «l’inversione di tendenza» è dietro l’angolo ed Enrico Letta che gongola sostenendo come la legge di stabilità sia «l’inizio della svolta». Dall’altro lato la “realtà” che riguarda pressappoco metà del Paese. È allarme rosso per il Sud. […]

Leggi tutto
Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e l'esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
Utilizzo dei cookies