Il Milan quotato in borsa?


Pranzo e visita a Milanello per due amici di vecchia data. Tarak Ben Ammar e Silvio Berlusconi. L’incontro, a quanto pare, avrebbe avuto come scopo anche il discutere la possibile quotazione del Milan in borsa; probabilmente una borsa orientale. “Le possibilità di una quotazione sono tante, il Presidente sta valutando con le banche. La quotazione del Milan in una borsa orientale o del Golfo ha tante possibilità”: queste le parole dell’imprenditore tunisino.

A quanto sembra il marchio Milan, in certe piazze, avrebbe molto seguito e si starebbero valutando Hong Kong, Dubai, Singapore ed altri luoghi dove i soldi non mancano.

Grazie alla salute dell’economia asiatica, per questa operazione, sempre secondo Ammar, potrebbe volerci meno di un anno.

Commenti

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e l'esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
Utilizzo dei cookies