Il Musical “Frankenstein Junior”, con Giampiero Ingrassia, Giulio Ottonello e la Compagnia della Rancia, diretta da Saverio Marconi, inaugura, il 7, 8 e 9 novembre, la nuova stagione del Teatro di Via S. Euplio n. 21. La grande Lina Sastri sarà in scena, nei giorni 19, 20 e 21 dicembre, con “Linapolina”, spettacolo in prosa, musica e danza, scritto e diretto dalla stessa Sastri. Dopo la pausa festiva, Sasà Salvaggio, Elena D’Angelo e Umberto Scida, saranno impegnati nei giorni 9, 10 e 11 gennaio, con lo spettacolo musicale “I miei primi 20 anni”; ancora un musical nei giorni 16, 17 e 18 gennaio, si tratta di “Tutti insieme appassionatamente”, con la collaudata coppia Vittoria Belvedere e Luca Ward, diretti da Massimo Romeo Piparo. Gradito ritorno di Giampiero Ingrassia che, con Gianluca Guidi, altro figlio d’arte, presenta “Taxi a due piazze” di Ray Cooney, nei giorni 6, 7 e 8 marzo, per la regia di Gianluca Guidi. Gianfranco Jannuzzo e Debora Caprioglio, sono i protagonisti della commedia, “E’ ricca, la sposo e l’ammazzo”, liberamente ispirata al film del 1971, diretto da Elaine May e riadattata per il palcoscenico dall’esperto Mario Scaletta, con la regia di Patrick Rossi Gastaldi, in scena il 27, 28 e 29 marzo. “Come Pritti Uomen”, è l’originale titolo dell’ultimo spettacolo in cartellone, con Roberto Ciufoli, Claudia Tosoni, Edoardo Velo e Anna Malvica, diretti da Francesco Bellomo, che sarà rappresentato nei giorni 8, 9 e 10 maggio. Gli spettacoli si effettueranno il venerdì alle ore 21:30, il sabato e la domenica, alle ore 17:30.