CASTELVETRANO. Il Sindaco Felice Errante ha reso omaggio alla signora Maria Bertuglia che ha compiuto cento anni. La simpatica vecchietta, che è nata a Castelvetrano l’11 luglio 1914, in gioventù si dedicò al lavoro di sartoria insieme ai fratelli, per portare avanti la bottega del padre caduto in guerra.

All’età di 23 anni conobbe Antonino Mandina, che sposò dopo la fine della seconda guerra mondiale e dal quale avrà quattro figlie, Giuseppina, Angela, Rosalia e Francesca. Rimasta vedova 19 anni fa , la signora Maria ha sempre avuto attorno a se l’affetto dei sette nipoti, Giuseppina, Stefania, Maria, Gaspare, Antonino, Valentina, Maria Giovanna, e nel frattempo è diventata anche bisnonna di Giada. E non è voluto mancare nessuno delle quattro generazioni per festeggiare l’adorata nonnina che ha mostrato al primo cittadino la sua buona salute recitando una poesia ed intonando una canzone.

Il sindaco ha consegnato un mazzo di splendide rose ed una pergamena per celebrare l’importante ricorrenza. La signora Maria, dopo le foto e le felicitazioni ha ricevuto gli auguri della sua numerosa famiglia ed ha gustato la torta e lo spumante