Sovranità e libertà; sovranità e libertà per i popoli: ecco il riassunto della giornata di ieri. Ecco, infondo, le uniche parole importanti da pronunciare; su cui soffermarsi, sulle quali riflettere, dalle quali ripartire. La terza guerra mondiale senza bombe...
La senatrice Liliana Segre mi sta molto antipatica. E’ una antipatia dovuta a diversi motivi. Il primo motivo, di reazione, è l’impossibilità di poter dire una cosa del genere essendo ella sopravvissuta allo sterminio. Notatelo: questa cosa, questo obbligo,...
La notizia è di quelle che molti si aspettavano; io per primo: il popolo della famiglia è diventato un movimento. Questo si presenterà alle elezioni amministrative e farà da laboratorio politico per una conta di voti e della loro...
di Carlo Spataro L’iniziativa del Fertility Day, proposta dal Ministero della Salute, ha sollevato un vespaio di critiche, molte delle quali ben argomentate, a mio avviso. L’Autorità pubblica appare, in questo caso, come quei genitori che non si curano dei propri...
Contrariamente a quanto si crede leggendo la maggior parte dei libri di storia, i fenomeni storici e politici complessi non si sono mai sviluppati nel breve tempo assimilabile a quello della lettura di un paragrafo; gestazioni lunghe, fatti, aneddoti,...
Sul mare tunisino che guarda l’Italia un uomo importante trovava ristoro e ispirazione. E, respirando quella salsedine e guardando quei colori, scriveva, riposava, pensava. Trovava rifugio e, forse, calore, in quella capanna sul mare; quasi a tornare, dopo una...
Brandelli di carne umana italiana ovunque; una baia, un mare incantato diventato rosso porpora: il rosso della morte. Sangue, arti; pezzi di corpi che galleggiano, altri che iniziano e finiscono in modo informe, a ricoprire una spiaggia dove la...
E’ strana questa Italia, davvero. Sembra colpita da un sortilegio, una sorta di maledizione che condiziona il vivere dei suoi cittadini; vivere inteso a tutto tondo, anche per il diritto e la libertà di dire cosa si pensa di...
Mi sono stancato; mi sono stancato di dire che si, qui ci sono la mafia e i professionisti dell’antimafia e però, diamine, è pieno di persone per bene; che è vero ma mi sono stancato dell’utilizzo che si fa...
Qualche settimana fa, in risposta ad un mio post ironico su Facebook, un mio amico fascista mi scrisse che io, fascista, non lo ero; almeno secondo lui. La cosa non mi diede chissà quale nuova consapevolezza sapendo, e bene,...
Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e l'esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
Utilizzo dei cookies