E’ il 24 Febbraio del 2010 e il parlamento europeo ascolta, tutto, le parole di un eroe del nostro tempo. Si chiama Nigel Farage, leader politico inglese che si batte contro la dittatura europea, contro le banche, contro il...
Chiedo scusa ai lettori, al mio editore, a chi si sentirà a disagio nel leggere il titolo di questo articolo. Chiedo scusa sin d’ora perché, oltre al titolo, sto per scrivere altre strofe di una canzonetta che abbiamo ascoltato...
La senatrice Liliana Segre mi sta molto antipatica. E’ una antipatia dovuta a diversi motivi. Il primo motivo, di reazione, è l’impossibilità di poter dire una cosa del genere essendo ella sopravvissuta allo sterminio. Notatelo: questa cosa, questo obbligo,...
Mi sono stancato; mi sono stancato di dire che si, qui ci sono la mafia e i professionisti dell’antimafia e però, diamine, è pieno di persone per bene; che è vero ma mi sono stancato dell’utilizzo che si fa...
Sul mare tunisino che guarda l’Italia un uomo importante trovava ristoro e ispirazione. E, respirando quella salsedine e guardando quei colori, scriveva, riposava, pensava. Trovava rifugio e, forse, calore, in quella capanna sul mare; quasi a tornare, dopo una...
Da diverso tempo, ormai, osservo nel dibatitto pubblico una gravissima mistificazione che ha come protagonista i concetti di Sovranismo e Nazionalismo. Quest'ultimo, essendo testimone di un passato legato ad un periodo storico difficilissimo e bellico viene, a torto o...
Secondo la legge Fiano, per le parole che sto scrivendo, potrei andare in galera? Beh, dovrebbe valutarlo un giudice perché io, qui, oltre a non voler fare nessuna propaganda, non sono neanche un fascista; almeno a detta dei miei...
Roma, 25 maggio 1992. Alla Camera dei Deputati riunita in seduta comune con il Senato della Repubblica è in corso il sedicesimo scrutinio per l’elezione del nono Presidente della Repubblica Italiana. Gli accordi si sono raggiunti a grande fatica,...
Brandelli di carne umana italiana ovunque; una baia, un mare incantato diventato rosso porpora: il rosso della morte. Sangue, arti; pezzi di corpi che galleggiano, altri che iniziano e finiscono in modo informe, a ricoprire una spiaggia dove la...
Tanto tempo fa, quando andavo a scuola, mai avrei potuto immaginare anni, questi, in cui la consapevolezza mi avrebbe portato a rivedere con difficoltà tutto quello su cui ero stato formato; volente o nolente. Ricordo i libri dettagliatamente esaustivi...
Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e l'esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
Utilizzo dei cookies